eLearning

Il ruolo dell’interfaccia utente nell’e-learning

Il ruolo dell’interfaccia utente (GUI) nell’e-learning è molto importante perché è il mezzo che consente all’essere umano di interagire in maniera intelligente con una macchina per eseguire un compito. Tuttavia può capitare che l’interfaccia non sia così “user-friendly”, cioè facile da utilizzare, ma possa diventare un problema nella fruizione di un corso e-learning.

Un’interfaccia utente (GUI) facile da usare è uno strumento essenziale nella fase di progettazione di corsi eLearning. Instructional designer e sviluppatori devono lavorare affinché l’interfaccia nell’eLearning consenta agli studenti di interagire in maniera agile con strumenti che sono alla base di percorsi di eLearning, anche su dispositivi mobili, e i relativi strumenti di supporto. 


Vuoi imparare a creare corsi online da solo? Allora scegli il Master “eLearning Specialist” di eLearningVincente!


Interfaccia “invisibile”

Gli studenti dovranno usare l’interfaccia nell’eLearning come se non la vedessero: un design chiaro e pulito con comandi brevi, che non necessita di particolari competenze. Lo studente deve seguire il suo percorso di apprendimento in maniera agile e non perdere tempo ad interagire con il sistema.

 

Istruzioni chiare

In passato era buona regola inserire le istruzioni per ogni passaggio all’interno del sistema. Sebbene oggi esistano molti utenti esperti che non hanno più bisogno di tali istruzioni, può essere comunque utile non tralasciare quei passaggi che maggiormente possono creare difficoltà, istruendo l’utente su quale problema è chiamato a risolvere.

Le istruzioni dovranno essere sempre brevi, coincise e chiare, quindi assicurati di rivedere bene i testi che appaiono sullo schermo, affinché non siano ridondanti, creino confusione e richiedano troppo tempo. Se hai un campione di utenti che stanno testando il tuo progetto eLearning, raccogli i loro commenti in proposito e assicurati che abbiamo compreso bene cosa fare.

 

Corrispondenza a modelli mentali comuni

Il ruolo dell’interfaccia nell’eLearning è quello di rendere fruibile in maniera semplice i contenuti didattici. Ciò significa che puoi ricorrere a diversi temi, metafore e convenzioni per fare in modo che i contenuti risultino facilmente assimilabili dagli utenti. L’importante è seguire delle logiche comuni e condivise perché in questo modo l’utente riuscirà ad utilizzare l’interfaccia perché si aspetta già come funziona.

Ad esempio, se utilizzi un sistema “ad ascensore”, nel quale l’utente può scegliere il livello degli esercizi da svolgere, sarà più logico offrire una scala grafica che parte dal basso con 1 e arriva a 5 e non il contrario: secondo la logica comune, infatti, un ascensore sale e quindi arriva ad un piano superiore e non scende da 1 per arrivare a 5.

 

Icone chiare ed esplicite

Spesso per menu con opzioni o pulsanti si utilizzano le icone, che è bene accompagnare con il relativo testo. Questo perché non sempre le icone sono immediatamente interpretabili o vengono visualizzate in maniera corretta sui dispositivi mobili. Nell’eLearning inoltre non esistono ancora convenzioni standard per le icone da utilizzare. Se non è possibile aggiungere testo, si può ricorrere all’etichetta che appare quando si passa il puntatore sulla relativa icona: una soluzione non immediata ma comunque utile per rendere l’interfaccia nell’eLearning ancora più intuitiva. 

 

Affordance: utilizzo intuitivo

In aggiunta a quando già detto, l’interfaccia utente può essere arricchita da quelle che in gergo tecnico di definiscono affordances. Le affordances sono quegli elementi all’interno dell’interfaccia che l’utente si aspetta abbiano determinate proprietà che suggeriscano come utilizzarle per una determinata azione. Nel mondo fisico, ad esempio, se vediamo delle scale, ci aspettiamo di poterle usare per salire e scendere da più livelli. Nel caso del digitale, le icone possono suggerire le azioni da compiere (una freccia che indica una direzione ci suggerisce di cliccare per andare avanti o indietro) o anche il testo (se trovo un testo sottolineato o colorato, ci aspettiamo che cliccando si apra un altro contenuto).


Crea o aggiorna il tuo catalogo corsi passando all’eLearning. Io posso aiutarti!

Scopri come cliccando sull’immagine qui sotto

L’obiettivo di qualunque instructional designer e sviluppatore è fare in modo che l’interfaccia nell’eLearning non sia d’intralcio al percorso di apprendimento, ma di aiuto. Individuare le cinque criticità evidenziate ti aiuterà a costruire un’interfaccia intuitiva e facile da usare.

Spero che questi consigli sul come progettare corsi eLearning davvero efficaci ti siano utili. Come sempre, attendo qui sotto i tuoi commenti. Se ti serve una consulenza o un partner per la progettazione e sviluppo di contenuti eLearning, contattami pure! Oppure, puoi rispondere al breve sondaggio qui sotto.

Image credit: by Freepik

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.