eLearning

Mantenere alta la motivazione nell’e-learning

Mantenere alta la motivazione nell’e-learning è una delle sfide maggiori di questo tipo di formazione. A differenza di un ambiente classe, dove il senso di responsabilità verso il percorso formativo è più stringente, nell’e-learning accade che gli studenti si sentano demotivati e non tengano il passo.

L’e-learning offre dei vantaggi non indifferenti, in termini di tempi e costi, permettendo a chi segue un corso online di organizzare il proprio percorso di studio in maniera molto autonoma.

Tuttavia, questa stessa autonomia può portare lo studente a perdersi per strada, ad avere voti mediocri e saltare le scadenze prefissare, andando a minare la motivazione nell’e-learning e persino portando gli studenti ad abbandonare il percorso formativo, perché, in sintesi, non c’è “nessuno a cui rendere conto”.

A differenza di un ambiente classe, dove solitamente esiste un tutor o docente “che controlla”, nel caso dell’e-learning l’apprendimento è più autogestito e questo può diventare per alcuni un problema.

Se ti sei trovato nella situazione in cui hai sperimentato difficoltà a seguire un corso online e mantenere alta la tua motivazione nell’e-learning, ti offro alcuni consigli per migliorare, per sfruttare al massimo i vantaggi dell’e-learning e completare con successo il tuo percorso.

 

 

Progetta con carta e penna

Segna su un calendario cartaceo i giorni in cui intendi seguire il tuo corso o in cui è programmata la lezione online, le tue scadenze, la tua lista di obiettivi da raggiungere e i compiti da fare. In un mondo che diventa sempre più digitale, usare carta e penna aiuta il cervello a ricordare ed elaborare meglio le informazioni, oltre che farti provare un senso di soddisfazione e successo quando spunti gli obiettivi raggiunti e le cose fatte.

In questo modo darai un ordine preciso alle cose da fare, imparerai a gestire le priorità e le scadenze e sarai più motivato a continuare.

 

Per saperne di più: www.formediaconsulting.it

 

Trova la tua community

Un corso e-learning può spesso generare un senso di solitudine, proprio perché a differenza di una classe tradizionale, c’è meno possibilità di interagire in tempo reale, partecipare a discussioni impromptu o chiedere chiarimenti al tutor o docente nell’immediato. Non tutti infatti riescono ad adattarsi facilmente a questo tipo di ambiente di apprendimento.

Un modo per ovviare al senso di solitudine e avere anche la possibilità di confrontarsi sul proprio percorso è cercare gruppi sui social o forum di persone che affrontano il tuo stesso percorso formativo o simili. Potresti addirittura creare tu stesso un gruppo con i tuoi compagni di classe virtuali per condividere dubbi, domande, discussioni, eventualmente coadiuvato dal docente di riferimento.

Avrai così creato la tua community di apprendimento nella quale potrete aiutarvi a vicenda, rispettando scadenze e offrendo un supporto che tenga alta la motivazione nell’e-learning.

 

Obiettivi SMART e piccoli premi

Può sembrare una cosa detta e ridetta, ma stabilire degli obiettivi SMART (dall’acronimo inglese che si traduce come Specifico, Misurabile, Raggiungibile, Rilevante, Temporizzato) è essenziale.

Datti degli obiettivi semplici e facilmente raggiungibili, come leggere 10 pagine in 15 minuti o completare il compito assegnato in un’ora. Quando avrai raggiunto il tuo obiettivo concediti un piccolo premio, che può essere qualcosa di goloso oppure qualcosa che volevi fare prima.

Questo vale anche per il tempo che dedicherai al tuo corso e-learning. Avere la possibilità di seguire ovunque e in qualunque momento non significa che deve impegnare tutto il tuo tempo o che puoi farlo solamente quando hai tempo. Stabilisci degli orari precisi nel quale sai che puoi dedicarti con attenzione al corso e alle scadenze da rispettare. In questo modo non verrai preso dall’ansia o ti troverai a farlo nelle ore in cui sei più stanco, dopo il lavoro.

 

Guarda agli obiettivi raggiunti

Capita spesso di guardare a ciò che ancora c’è da fare invece di guardare a cosa hai già fatto. Guardare agli obiettivi raggiunti e quanto fatto alcune volte sembra più difficile, ma può aiutare ad evitare che lo stress e la mancanza di motivazione ti assalgano.

Il tuo calendario cartaceo sarà lo strumento che ti aiuterà a tenere traccia e ricordarti di quanto realizzato: puoi creare addirittura delle categorie nelle quali dividere gli obiettivi raggiunti, sempre secondo una classificazione SMART. Questa sorta di “lista delle cose fatte” ti aiuterà ad aumentare la fiducia in te stesso e a tenere alta la motivazione nell’e-learning, per continuare e raggiungere nuovi obiettivi. Inoltre, sarà un ottimo strumento per capire quali sono i tuoi punti deboli e come poterci lavorare. 

 

Non fossilizzarti sul momento

Gli ostacoli che si presentano sul tuo percorso e-learning possono essere tanti: impegni di lavoro che non ti permettono di completare un compito da svolgere, impegni famigliari che ti tengono lontano dal PC e molte altre cose. La tentazione diventa quella di abbandonare tutto.

Quando capita uno di questi momento “no”, ricordati del motivo che ti ha spinto ad iscriverti ad un corso e-learning. Sia che tu stia cercando di acquisire nuove competenze utili da spendere nel mondo del lavoro o che stia seguendo un corso aziendale o stia sviluppando un nuovo hobby, qualcosa ha certamente destato il tuo interesse ad imbarcarti in questa nuova avventura. Non lasciare cadere le tue ambizioni, nutrile con la motivazione che ti ha ispirato all’inizio, senza arrenderti al primo ostacolo.

 

Mantenere alta la motivazione e raggiungere l’obiettivo

I momenti difficili ci sono e ci saranno sempre, ma ciò non significa che devi rinunciare. Non riuscire a svolgere un compito o completare il percorso di formazione online in un tempo prestabilito può essere certamente frustrante ma non vuol dire che questo tipo di formazione non faccia per te. La flessibilità che l’e-learning offre è proprio il vantaggio da sfruttare, che lo rende adatto a qualunque tipo di studente.

 

Tieni presente quanto detto, ricorda di stabilire degli obiettivi facili da raggiungere e di premiarti quando lo fai, pianifica la tua formazione e rispetta i tempi che ti sei dato, vedrai che riuscirai a mantenere alta la tua motivazione nell’e-learning e a completare il tuo corso con successo.

 

 

Spero che questi consigli sul come progettare corsi e-learning davvero efficaci ti siano utili. Come sempre, attendo qui sotto i tuoi commenti. Se ti serve una consulenza o un partner per la progettazione e sviluppo di contenuti e-learning, contattami pure! Oppure, puoi rispondere al breve sondaggio qui sotto.

Image credit: by Freepik

(function() { var qs,js,q,s,d=document, gi=d.getElementById, ce=d.createElement, gt=d.getElementsByTagName, id=”typef_orm”, b=”https://embed.typeform.com/”; if(!gi.call(d,id)) { js=ce.call(d,”script”); js.id=id; js.src=b+”embed.js”; q=gt.call(d,”script”)[0]; q.parentNode.insertBefore(js,q) } })()

Leave a Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.